Condizioni di vendita

Condizioni di Vendita Mopar Store per B2B

1. Oggetto

1.1. Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito “ Condizioni di vendita”) si applicano all’acquisto di ricambi, accessori e workshop tools, tra cui a titolo esemplificativo e non esaustivo gli strumenti di diagnostica, a marchio Mopar (di seguito “ Prodotti”) attraverso il sito di e-commerce www.moparstore.it (di seguito il “Sito”) da parte degli utenti descritti al successivo articolo 1.2 e nei limiti e nelle modalità descritte all’interno dell’articolo 3 delle presenti Condizioni di vendita. Il Sito è di titolarità di FCA Italy S.p.A., con sede legale in Torino, Corso Agnelli 200, codice fiscale e partita IVA 07973780013, iscritta al Registro delle Imprese di Torino (di seguito “Venditore”).

1.2. Il Venditore si occuperà della vendita dei Prodotti attraverso il Sito.

Gli acquisti dei Prodotti sul Sito vedranno come parti esclusivamente il Venditore e il soggetto acquirente (di seguito “ Riparatore/i”) di uno o più Prodotti per scopi riferibili alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale di assistenza e manutenzione di vetture e veicoli commerciali, anche dei marchi FCA (Venditore e Riparatore saranno di seguito collettivamente indicati come le “Parti”). Gli acquisti non potranno avere finalità diverse da quelle suindicate, essendo espressamente esclusa la finalità di rivendita.

I Riparatori, in quanto soggetti che agiscono nell’ambito della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale non rientrano nella nozione di “Consumatore”, come definito dall’art. 3, comma 1° lett. a) del D.Lgs. n. 206/2006 (Codice del Consumo), ovvero “qualsiasi persona fisica che agisca per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta” .

Il Sito è dedicato alla vendita dei Prodotti ai Riparatori e, pertanto, non potranno effettuare ordini di acquisto i soggetti che siano qualificabili come consumatori ai sensi dell’art. 3, comma 1° lett. a) del D.Lgs. n. 206/2006.

In considerazione di quanto sopra, il Riparatore, per poter acquistare i Prodotti, deve qualificarsi come tale sul Sito fornendo la propria partita IVA, che sarà verificata dal Venditore ai fini dell’abilitazione della registrazione del Riparatore. In caso di errata o mancata corrispondenza della partita IVA, o dell’attività svolta con il Riparatore, la registrazione non verrà confermata dal Venditore e il Riparatore non potrà creare il proprio account (“Account”) e non potrà procedere con il log-in (di seguito “Log-in”), pertanto gli sarà impedito l’acquisto dei Prodotti.

A tal proposito, il Riparatore, consapevole dell’importanza della predetta procedura, finalizzata alla salvaguardia del proprio sistema distributivo selettivo da parte del Venditore, dichiara e garantisce di:

(a) utilizzare il Sito per scopi strettamente connessi ed esclusivamente funzionali all’attività di assistenza, riparazione e manutenzione di vetture e veicoli commerciali e dichiara di non acquistare prodotti per scopi diversi o che non siano correlati alla propria attività di Riparatore (“Finalità Riparatore” ). Accetta, altresì, che, qualora il Venditore venisse a conoscenza del fatto che il Sito viene da quest’ultimo utilizzato per finalità diverse da quelle di Riparatore, il Venditore non procederà alla vendita dei Prodotti attraverso il Sito e potrà recedere da eventuali ordini già confermati al Riparatore, revocando altresì l’account con cui il Riparatore si è registrato.

1.3. Qualsivoglia comunicazione del Riparatore connessa e/o correlata all’acquisto dei Prodotti - ivi incluse eventuali segnalazioni, reclami, richieste concernenti l’acquisto e/o la consegna dei Prodotti, etc. - dovrà essere inviata al Venditore ai recapiti e secondo le modalità indicate sul Sito nella apposita sezione “Contattaci”.

1.4. Ogni acquisto è regolato dalle presenti Condizioni di Vendita, incluse le informazioni sui Prodotti e pagamenti, nella versione di volta in volta aggiornata e che risulterà pubblicata dal Venditore sul Sito al momento della conferma dell’ordine da parte del Venditore. Le presenti Condizioni di Vendita ed i loro aggiornamenti sono disponibili e consultabili sul Sito nella sezione “Condizioni di vendita” e dovranno essere espressamente accettate dal Riparatore prima dell’invio dell’ordine di cui al successivo art. 3.

1.5. Contestualmente alla trasmissione dell’ordine di acquisto, il Riparatore accetta che la conferma dell’ordine effettuato sia inviata dal Venditore via e-mail all’indirizzo dallo stesso indicato durante la registrazione sul Sito ovvero, se diverso, all’indirizzo e-mail indicato durante il successivo processo di acquisto.

1.6. Sono ad esclusivo carico del Riparatore le eventuali spese per la connessione via Internet al Sito, ivi incluse quelle telefoniche, secondo le tariffe applicate dall’operatore selezionato dal Riparatore stesso.

2. Caratteristiche dei Prodotti e loro disponibilità nelle diverse aree geografiche

2.1. I Prodotti sono venduti secondo le Condizioni di vendita del Venditore, pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine da parte del Riparatore. Le immagini e le riproduzioni dei Prodotti presenti sul Sito hanno un valore meramente indicativo e potrebbero non rispecchiare fedelmente le caratteristiche dei medesimi.

2.2. I prezzi, i Prodotti in vendita sul Sito e/o le caratteristiche degli stessi, sono soggetti a variazioni senza preavviso. Prima di inviare l’ordine di acquisto ai sensi del successivo punto 3, il Riparatore è invitato a verificare il prezzo finale di vendita.

2.4 Il Sito è accessibile worldwide. Tuttavia, i Prodotti disponibili e venduti sul Sito sono consegnabili esclusivamente in Italia, ad esclusione del territorio ricompreso nella Repubblica di San Marino, Campione d'Italia, Livigno e Città del Vaticano.

3. Modalità di acquisto dei Prodotti - Perfezionamento di ogni singolo contratto di acquisto

3.1. La presentazione dei Prodotti sul Sito, rappresenta un mero invito rivolto al Riparatore a formulare una proposta contrattuale d’acquisto e non un’offerta al pubblico.

3.2. L’ordine d’acquisto trasmesso dal Riparatore al Venditore mediante il Sito ha valore di proposta contrattuale ed è regolato dalle presenti Condizioni di vendita che il Riparatore, al momento e attraverso la trasmissione dell’ordine al Venditore, dichiara di accetta integralmente e senza riserva alcuna. Prima di procedere all’acquisto dei Prodotti, tramite invio dell’ordine di acquisto, sarà chiesto al Riparatore di leggere attentamente ed accettare le presenti Condizioni di vendita.

3.3. Il Riparatore potrà effettuare ordini di acquisto con un limite massimo di 10 (dieci) pezzi per ciascun Prodotto presente e disponibile sul Sito. Ove il Venditore rilevasse eventuali abusi relativamente agli ordini di acquisto del Riparatore, il Venditore avrà la facoltà di bloccare l’Account.

3.4. L’ordine d’acquisto del Riparatore è accettato dal Venditore, una volta effettuate le verifiche di cui al precedente articolo 1.2, attraverso l’invio al Riparatore, di una e-mail di conferma dell’ordine stesso all’indirizzo di posta elettronica da questi dichiarato al momento della registrazione al Sito, la quale conterrà il riepilogo dell’ordine effettuato e la descrizione delle caratteristiche del Prodotto ordinato, unitamente al link alle Condizioni di Vendita accettate dal Riparatore al momento dell’acquisto. L’ordine del Riparatore e la relativa conferma d’ordine saranno archiviati elettronicamente dal Venditore nei propri sistemi informatici e il Riparatore potrà richiederne copia inviando una comunicazione al Venditore tramite l’apposita sezione “Contattaci” presente sul Sito.

3.5. Ogni contratto di acquisto dei Prodotti si intende concluso nel momento in cui il Riparatore riceve la conferma dell’ordine dal Venditore via posta elettronica. Il contratto di vendita concluso tra Venditore e Riparatore sarà regolato dalla legge italiana, con esclusione della United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods - Convenzione di Vienna del 1980.

4. Procedura di selezione e acquisto dei Prodotti

4.1. I Prodotti presentati sul Sito potranno essere acquistati mediante la selezione dei Prodotti d’interesse del Riparatore e il loro inserimento nell’apposito carrello virtuale di acquisto. Per eseguire l’acquisto, il Riparatore sarà invitato a (i) registrarsi al Sito, fornendo i dati richiesti, ivi compreso la P.IVA ovvero (ii) eseguire il Log-in, qualora il Riparatore sia già registrato ed il Venditore abbia completato le verifiche di cui al precedente articolo 1.2.

Sarà richiesto al Riparatore di scegliere l’indirizzo ove consegnare i Prodotti selezionati, l’indirizzo di fatturazione e un numero telefonico ove poterlo contattare per eventuali comunicazioni relative all’acquisto effettuato. Il Riparatore visualizzerà un riepilogo dell’ordine da eseguire, di cui potrà modificare i contenuti fino al momento dell’invio dello stesso. Il Riparatore, previa attenta lettura, dovrà approvare espressamente le presenti Condizioni di Vendita attraverso l’apposito segno di spunta (check-box) presente sul Sito ed infine, attraverso il tasto “ Effettua ordine”, quest’ultimo sarà definitivamente inviato al Venditore e produrrà gli effetti descritti al precedente par. 3.2. delle presenti Condizioni di Vendita. Al Riparatore sarà altresì chiesto di scegliere la modalità di spedizione e il metodo di pagamento fra quelli disponibili. Il Riparatore, tramite connessione protetta, sarà tenuto a comunicare i dati necessari per poter procedere con il pagamento. Per esigenze contabili ed amministrative, il Venditore si riserva il diritto di verificare le generalità indicate dal Riparatore. Qualora il pagamento sia eseguito mediante carta di credito, l’importo di acquisto sarà addebitato esclusivamente al momento della conferma di spedizione dell’ordine da parte del Venditore.

5. Consegna dei Prodotti ed accettazione

5.1. Il Sito indica la disponibilità e i tempi di consegna puramente indicativi dei Prodotti.

5.2 Il Venditore si impegna a fare quanto nelle proprie facoltà al fine di rispettare i tempi di consegna indicati sul Sito. In caso di mancata esecuzione dell’ordine da parte del Venditore, dovuta, a titolo di esempio, alla indisponibilità anche temporanea del Prodotto, il Venditore fornirà comunicazione scritta al Riparatore e provvederà al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dallo stesso per il pagamento del Prodotto ai sensi del successivo par. 5.3.

5.3. La spedizione dei Prodotti ordinati dal Riparatore sarà effettuata con la modalità selezionata dal Riparatore fra quelle disponibili ed indicate sul Sito al momento dell’invio dell’ordine. Il Riparatore si impegna a controllare tempestivamente che la consegna comprenda tutti e soli i prodotti acquistati e ad informare nel più breve tempo possibile il Venditore di qualsiasi eventuale difetto dei prodotti ricevuti o di loro difformità rispetto all’ordine effettuato, secondo la procedura di cui al successivo art. 8 delle presenti Condizioni di vendita. In difetto i prodotti si intenderanno accettati. Qualora la confezione o l’involucro dei prodotti ordinati dal Riparatore dovessero giungere a destinazione palesemente danneggiati, il Riparatore è invitato a rifiutare la consegna da parte del vettore/spedizioniere o ad accettarne la consegna “con riserva” per merce danneggiata.

6. Prezzi, costi di spedizione, imposte e tasse

6.1. Il prezzo dei Prodotti (di seguito “Prezzo”) è quello indicato sul Sito al momento dell’invio dell’ordine da parte del Riparatore. I prezzi sono comprensivi dei costi di imballaggio standard, IVA (qualora applicabile) e di eventuali imposte indirette (qualora applicabili).,Le spese di spedizione sono escluse dal Prezzo ed il Riparatore si impegna a versare al Venditore i relativi importi, indicati sul Sito, in aggiunta al prezzo dei Prodotti. Fanno eccezione specifiche e temporanee campagne/offerte sulle spese di spedizione pubblicate occasionalmente sul Sito dal Venditore, che sono sempre calcolate e dedotte prima della conferma dell’ordine trasmessa dal Venditore al Riparatore.

6.2. Il Riparatore dovrà versare al Venditore il prezzo totale IVA inclusa, come riportato nell’ordine e nella conferma dell’ordine inviata via e-mail dal Venditore al Riparatore.

6.3. Sono ad esclusivo carico del Riparatore, qualsivoglia eventuale ulteriore costo, onere, tassa e/o imposta che si dovesse applicare, a qualsivoglia titolo, ai Prodotti ordinati in base alle presenti Condizioni di vendita.

6.4. Il Riparatore dichiara che la mancata conoscenza dei costi, oneri, dazi, tasse e/o imposte di cui ai precedenti parr. 6.2 e 6.3., al momento dell’invio di un ordine al Venditore, non potrà costituire causa di risoluzione del della Vendita e i suddetti oneri non potranno essere addebitati in alcun modo al Venditore.

7. Pagamenti

7.1. Il pagamento del prezzo dei Prodotti acquistati attraverso il Sito dovrà essere effettuato contestualmente alla conferma dell’ordine dal Venditore al Riparatore. Il Riparatore accetta espressamente che l’esecuzione dell’ordine di acquisto da parte del Venditore avrà inizio al momento dell’accredito del prezzo del/i Prodotto/i acquistato/i sul conto corrente del Venditore stesso.

7.2.Il pagamento potrà essere eseguito con gli strumenti messi a disposizione di volta in volta dal Venditore sul Sito (ad es. carta di credito). Il Venditore potrà consentire ulteriori metodi di pagamento, indicandoli nella sezione pagamenti del Sito.

7.3. Qualora il pagamento sia eseguito tramite carta di credito, il Riparatore accetta che i dati identificativi della carta di credito utilizzata per il pagamento siano comunicati direttamente all’operatore individuato dal Venditore per occuparsi dell’incasso dei pagamenti. I dati trasmessi saranno inviati in modalità protetta, mediante trasferimento crittografato. Il Riparatore riconosce che i dati identificativi della carta di credito non saranno mai accessibili al Venditore attraverso i propri sistemi, avendo il Venditore adottato procedure per le quali esclusivamente l’operatore individuato dal Venditore possa accedere a tali dati.

7.4. Al momento della spedizione dei Prodotti, il Venditore renderà disponibile la fattura di acquisto al Riparatore all’interno dell’area riservata dello stesso.

8.Garanzia legale di conformità del Venditore, segnalazione dei difetti di conformità e interventi in garanzia

8.1. Il Venditore applicherà in via volontaria le disposizioni di cui all’art. 130 e ss. del Codice del Consumo e pertanto garantirà la conformità dei Prodotti per un periodo di 24 mesi dalla data di consegna dei Prodotti al Riparatore (di seguito “Garanzia”). La predetta Garanzia decade in caso di utilizzo del Prodotto non conforme a quello suo proprio e alle istruzioni/avvertenze in merito fornite dal Venditore, ovvero riportate nella documentazione illustrativa di riferimento, nei cartellini o nelle etichette.

8.2. A pena di decadenza dalla presente garanzia, il Riparatore ha l’onere di denunciare la mancata conformità dei Prodotti entro i termini di cui al Codice del Consumo informando il Venditore attraverso i contatti disponibili nel Sito alla sezione “Contattaci” con indicazione della non conformità riscontrata, nonché la relativa documentazione indicata nel modulo di reso medesimo (almeno n. 1 (una) fotografia del Prodotto, la conferma dell’ordine trasmessa dal Venditore e/o la ricevuta fiscale).

8.3. A seguito del ricevimento del modulo e della relativa documentazione, il Venditore valuterà preventivamente la non conformità denunciata dal Riparatore tramite il proprio servizio di assistenza e, deciderà se autorizzare la restituzione dei Prodotti fornendo al Riparatore un riscontro all’indirizzo di posta elettronica fornito da quest’ultimo. . L’autorizzazione a restituire i Prodotti non costituirà in alcun modo riconoscimento di non conformità, la cui sussistenza potrà essere accertata successivamente alla restituzione dei Prodotti. I Prodotti di cui il Venditore abbia autorizzato il reso dovranno essere resi dal Riparatore, unitamente a copia della comunicazione di autorizzazione alla, entro 30 (trenta) giorni dalla denuncia della non conformità, utilizzando la procedura di restituzione di cui al successivo art. 9.2.

8.4.

9. Diritto di recesso e modalità di reso

9.1. Al Riparatore è riconosciuto il diritto di recedere dalcontratto concluso ai sensi delle presenti Condizioni di Vendita, senza alcuna penalità, entro il termine di 14 (quattordici) giorni decorrenti dal giorno di ricevimento dei Prodotti ordinati, per qualunque ragione e senza dover motivare in alcun modo la propria decisione.

9.2. Il Diritto di recesso e le modalità di reso dei Prodotti saranno regolati secondo quanto previsto dal presente articolo. Il Riparatore dovrà entrare nella propria area riservata e selezionare il tasto “Restituzione” in corrispondenza dell’ordine di cui intenda effettuare il reso, compilando successivamente il form e indicando il motivo del reso tra quelli presenti. Il Riparatore riceverà quindi una mail di accettazione automatica, contenente le indicazioni per richiedere la presa in autonomia, da effettuarsi direttamente sul sito del corriere. Il Riparatore dovrà stampare la shipping label che sarà già disponibile nella propria area riservata, in corrispondenza dell’ordine da rendere. La shipping label dovrà essere apposta sul pacco da consegnare al corriere. I Prodotti ricevuti verranno controllati dal Venditore e, ove accettati, verrà data disposizione per il rimborso, che verrà automaticamente effettuato con lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal Riparatore.

10. Responsabilità per danno da prodotti difettosi

10.1. Per quanto riguarda eventuali danni provocati da difetti dei Prodotti, si applicano le disposizioni di cui alla direttiva europea 85/374/CEE e al Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (Codice del consumo).

11. Diritti di proprietà intellettuale

11.1. Il Riparatore dichiara di essere informato che tutti i marchi, i nomi, così come pure ogni segno distintivo, denominazione, immagine, fotografia, testo scritto o grafico utilizzato sul Sito o relativo ai Prodotti sono e restano di esclusiva proprietà del Venditore e/o dei suoi aventi causa, senza che dall’accesso al Sito e/o dall’acquisto dei Prodotti possa derivare al Riparatore alcun diritto sui medesimi.

11.2. I contenuti del Sito non possono essere riprodotti, né integralmente né parzialmente, trasferiti con mezzi elettronici o convenzionali, modificati, o utilizzati a qualunque fine senza il previo consenso scritto del Venditore.

12. Dati del Riparatore e tutela della privacy

12.1. Per poter procedere alla registrazione, all’inoltro dell’ordine e quindi alla conclusione del presente contratto sono richiesti attraverso il Sito alcuni dati personali al Riparatore. Il Riparatore prende atto che i dati personali forniti saranno registrati e utilizzati dal Venditore (in qualità di Titolare autonomo del trattamento dei dati personali ai sensi della Normativa Privacy, come sotto definita), in conformità con quanto disposto dal D.Lgs. n. 196/2003 – così come modificato dal D.lgs. 101/2018 - , dal Regolamento UE 2016/679, nonché da ogni altra legge applicabile in materia di trattamento dei dati personali (di seguito, congiuntamente, “Normativa Privacy”), per dare esecuzione a ciascun acquisto eseguito tramite il Sito e, previo suo espresso consenso, per finalità di marketing e/o profilazione e per le eventuali ulteriori attività così come indicate nell’apposita informativa sulla privacy fornita al Riparatore attraverso il Sito (incluso il relativo portale di pagamento) al momento della registrazione.

12.2. Il Riparatore dichiara e garantisce che i dati personali forniti al Venditore durante il processo di registrazione e acquisto sono corretti e veritieri.

12.3. Il Riparatore potrà in ogni momento aggiornare e/o modificare i propri dati personali forniti al Venditore attraverso l’apposita sezione del Sito “Il Mio Account” accessibile previa autenticazione.

12.4. Per qualsivoglia ulteriore informazione sulle modalità di trattamento dei dati personali del Riparatore, preghiamo di accedere alla sezione “Privacy Policy” disponibile sul Sito.

13. Sicurezza

13.1. Il Venditore adotta misure volte a proteggere i dati personali contro la loro eventuale perdita, falsificazione, manipolazione e utilizzo improprio e/o illegittimo da parte di terzi.

13.2. In particolare, il Venditore, in merito ai dati relativi ai pagamenti con carta di credito si avvale dei servizi di operatori che adottano sistemi tecnologici atti a garantire i massimi livelli di affidabilità, sicurezza, protezione e riservatezza nella trasmissione di informazioni via web.

14. Legge applicabile, tentativo di conciliazione e foro competente

14.1.Ogni contratto di vendita concluso tra il Venditore e il Riparatore ai sensi delle presenti Condizioni di vendita sarà disciplinato ed interpretato in conformità alle leggi italiane e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.

14.3 Eventuali controversie tra Riparatore e Venditore saranno devolute in via esclusiva al Tribunale di Torino.